Una tavola rotonda di confronto e scambio intorno al tema della discriminazione e alle strategie di contrasto attivate, con approfindimento sull’approccio della città di Crema.

La sindaca di Crema Stefania Bonaldi, l’assessora alla Cultura Emanuela Nichetti e il segretario generale nazionale di Arcigay Gabriele Piazzoni dialogono intorno ai fenomeni discriminatori del panorama nazionale e locale e si focalizzano sulle concrete strategie di contrasto.

L’esperienza di Crema viene valorizzata con approfindimento del ruolo dello sportello Antidisciminazione e della partecipazione della rete comunitaria di enti del terzo settore e della cittadinanza attiva.

L’iniziativa fa parte del progetto: sportello Antidiscriminazioni

Per informazioni: improntesociali.cm@gmail.com

Organizzato dal Comune di Crema in collaborazione con ArciGay Nazionale