Il laboratorio di teatro sociale aperto La Bellezza Resta invita la cittadinanza a vivere un’esperienza con gli attori del gruppo integrato, composto da malati di Parkinson, caregivers e cittadini, sperimentando la potenza del teatro come strumento per contrastare gli stereotipi legati all’età, all’abilismo, all’idea di prestazione. Si vuole favorire l’incontro e lo scambio fra generazioni e persone molto differenti fra loro per età e storia personale.

Il linguaggio teatrale crea una cornice all’interno della quale si crea un processo che può superare i limiti di ciascuno, lasciando un segno indelebile dove il “Si Può Fare!” è alla base di tutta l’esperienza. Ogni incontro crea slancio a speranza, protagonismo, identità e benessere.

Il Laboratorio Teatrale è un grande stimolo per tutti i partecipanti coinvolti poiché è un momento di possibilità di relazione nuova rispetto al quotidiano, una relazione tra pari, in quanto tutti i partecipanti usufruiscono dello stesso percorso e sono nello stesso luogo per fare la medesima attività.

Chi è interessato può poi continuare a frequentare il laboratorio permanente che dura tutto l’anno.

Il manifesto

Per informazioni: parkinsonpavia@gmail.com – 0382578712 – 3517028322

Organizzato da Associazione Pavese Parkinsoniani ODV e Antigone Pavia APS, in collaborazione con APS Borgo Ticino