Incontro con dibattito aperto alla cittadinanza sul tema della rinascita, con testimonianze di donne e interventi di medici e specialisti sul tema, e focalizzazioni sulla mediazione familiare oncologica. Verranno presentati i libri “Fly- volerò” e “Il dolce della domenica”. Modera Gabriele Luppi, Oncologo, della Fondazione Hospice Modena. Sarà allestita una esposizione artistica con farfalle e volti di donna.

Diversi studi scientifici hanno dimostrato come le attività culturali, come gli incontri di dibattito e l’arte, siano in grado di produrre stimoli fisici ed emotivi che si rivelano importanti durante la cura, nelle terapie riabilitative e più in generale, per fare emergere quel dolore sommerso che troppo spesso viene soffocato.

Parlarne insieme è un essenziale strumento in grado di farci vivere il presente al meglio, con la consapevolezza che agevolerà le esperienze personali e familiari da vivere nel domani facendo emergere nel modo migliore quel significato di potente trasformazione, metamorfosi nell’anima e nella personalità, con il ritrovato rinnovamento, anche fisico, come rinascita nei diversi cicli della vita e nella quotidianità. 

L’evento ha come obiettivo quello di trasmettere segni di speranza e di rinascita attraverso le testimonianze di chi ha vissuto o sta vivendo questa realtà di dolore ed ha trasformato la sua vita in funzione della libertà dell’amore per sé stessi e gli altri rendendo ogni giorno migliore del giorno prima.

Per informazioni: email flyprojectodv@gmail.com

Organizzato da Associazione Internazionale Flyprojectodv, Colibrì APS, Cronache Sanitarie, Medici Senza Frontiere, in collaborazione con Circolo filatelico numismatico ed hobbistico di Gonzaga, Associazione Il germoglio, l’Incontro, Io per te ODV, Lutando por vidas, Mantova per la pace, Studio RC-MF, Hospice Modena

Qui la locandina di approfondimento: