Mostra fotografica realizzata dagli studenti delle Scuole internazionali e di Emergenza di Still I Rise, organizzazione indipendente che offre istruzione e protezione a minori profughi e vulnerabili.

Il filo rosso che unisce vari luoghi, dalla Grecia al Kenya al Nord Ovest della Siria, è rappresentato dal linguaggio universale della fotografia per vedere da vicino i bambini nella quotidianità dei campi profughi e seguire il loro percorso di crescita all’interno delle scuole di Still I Rise.

La mostra ha l’obiettivo di trasmettere le speranze, i sogni e le lotte coraggiose per un domani migliore di minori che, in tante parti del mondo, stanno subendo le conseguenze nefaste di guerre e povertà. La presenza di volontari durante la mostra sarà un valido supporto per fornire dettagli alla cittadinanza anche in merito alle attività che Still I Rise porta avanti in tanti Paesi del mondo per offrire istruzione di qualità e protezione, attraverso un metodo educativo tra i più avanzati.

Per info e prenotazioni: email mantovaperlapace@gmail.com

Organizzato da Mantova per la Pace, Amnesty gruppo 079 Mantova, Colibrì APS, Coordinamento di Libera Mantova, Associazione Internazionale Flyprojectodv, in collaborazione con Comune di Mantova, Still I Rise

Qui la locandina di approfondimento: