L’affido come un’opportunità per i ragazzi che vogliono uscire dal circolo della mafia e avere una vita alternativa. Parteciperanno gli autori del libro “Liberi di scegliere. La battaglia di un giudice minorile per liberare i ragazzi della ‘ndrangheta”, il giudice Roberto Di Bella e la scrittrice Monica Zapelli. A dialogare con loro Vincenza Rando.

Esiste in Italia un progetto che permette ai ragazzi cresciuti in famiglie legate alle mafie di uscire dal mondo della corruzione e della criminalità. Questo progetto è “Liberi di scegliere”, e con questo incontro avremo l’opportunità di conoscere questa realtà.

Per informazioni: email liberamantova@gmail.com

Organizzato da Libera Mantova, Solidarietà Educativa, Comune di Mantova

Qui la locandina di approfondimento: